Blog: http://CaffeNero.ilcannocchiale.it

IL CRIMINE PAGA

                                                                    



Esiste ancora una giustizia in Italia?

Riina e Pappalardi, due casi giudiziari a confronto

Credo tutti ieri abbiamo visto nei telegiornali , il volto tronfio del terzogenito di Totò Riina, Giuseppe, mentre usciva dal carcere di Sulmona,scarcerato dall'efficente giustizia italiana.

Avrete notato l'abbigliamento ricercato del Riina , piumino Moncler, se non sbaglio , e la fiammante Mercedes nera .

Il crimine paga

Viceversa il procuratore della Repubblica di Bari fa stridere i vetri tenendo in carcere il padre di Francesco e Salvatore Pappalardi arrivando a sostenere che i fratelli caddero nel pozzo scappando dal padre.

Oggi, parlare di giustia , in Italia, è insultante per chiunque abbia una media intelligenza.Una giustizia che perseguita il padre dei fratelli Pappalardi e libera per decorrenza termini il filgio del boss dei boss , già detenuto in regime di 41 bis.

Se siamo a questo punto è anche colpa di una certa cultura di sinistra ma anche cattolica, del "perdono ".


Anche per questo motivo , ritengo, il paese dovrebbe andare a destra.

Pike


Pubblicato il 29/2/2008 alle 18.19 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web